Gioco – Tea Book Tag

Salve lettori! 🙂

Ringrazio ancora una volta Em di Il nostro angolo dei sogni per questo book tag molto carino, e vi invito tutti a partecipare!

Non c’è niente di meglio che una bella tazza di té e un buon libro, no?

1 – Earl Grey al double bergamotto: un libro profondo, intellettuale.

Mi viene in mente uno dei tanti libri che ho letto e studiato in università o al liceo, e scelgo Delitto e castigo di Dostoevskij, un libro che ho odiato leggere per la sua infinita lunghezza (vi giuro, mentre lo leggete sembra non finire mai), ma che ho apprezzato con il senno di poi. Il protagonista commette un omicidio e poi si tormenta chiedendosi se sia giusto, se gli convenga, costituirsi o no. Pagine e pagine di psicologia 😉


2 – Tè ricco: un libro su cui ritorni spesso.

Ci sono dubbi? Harry Potter, ovviamente! Tutti abbiamo bisogno di tornare a casa ogni tanto, no? ♥


3 – Tè al limone: un libro talmente veloce che è finito prima di aver assaporato le pagine.

Penso a Le pagine della nostra vita di Nicholas Sparks: il libro è breve, e si arriva alla fine sperando di leggere di più su Allie e Noah. Ma per quanto sia breve, è un libro talmente intenso, bello e coinvolgente che si è soddisfatti comunque!


4 – Camomilla: una lettura della buonanotte, rilassante e calmante.

L’ho letto qualche anno fa ma ricordo ancora quanto tranquillo avessi trovato questo libro, soprattutto una volta arrivata alla fine. Parlo di Un posto chiamato qui di Cecelia Ahern, riflessivo ma non opprimente, anzi, calmante, appunto!


5 – Lady Grey: un classico perfetto per una mattina invernale.

Non leggo molti classici, ma secondo me la perfetta lettura invernale, soprattutto a novembre ( leggendo il libro capirete il perché) è Frankenstein di Mary Shelley. Avventura, suspense, fantascienza e psicologia. Credo che a tutti potrebbe piacere questo romanzo, nato per gioco!


6 – Tè all’arancia: un libro molto popolare che hanno letto quasi tutti.

Mmm direi Io prima di te (recensione) di Jojo Moyes. Soprattutto dopo l’uscita del film (clicca qui
per acquistare il DVD), molti hanno deciso di leggere il libro e anche il seguito, Dopo di te (recensione). Una storia davvero molto bella ma anche straziante e devastante, in grado di far riflettere sul valore della vita.


7 – English Breakfast: un classico in lingua inglese.

Ho letto diversi classici in lingua inglese, e uno dei miei preferiti è Amleto di Shakespeare. Una tragedia in perfetto stile shakespeariano, non si può non amare.


8 – Canadian Breakfast: un libro anglofono, ma non british.

Sicuramente Il grande Gatsby di F.S. Fitzgerald, che mi è piaciuto molto! Leggerlo in lingua originale poi lo ha reso ancora più bello, e l’ambientazione nell’America degli anni ’20 è fantastica, con il contrasto tra ricchezza e povertà.


9 – Tè verde: un libro sano per la mente.

Il percorso di Camille verso la felicità in La tua seconda vita comincia quando capisci di averne una sola (recensione) di Raphaëlle Giordano è esemplare, anche se ci si stenta a crederci. Ma sicuramente viene voglia di provarci e riflettere, e chi non vorrebbe essere felice e soddisfatto? 😉


Come sempre, vi invito tutti a partecipare 🙂

Comments

comments

Precedente Festival di Sanremo 2017 - Prima serata Successivo Festival di Sanremo 2017 - Seconda serata

2 thoughts on “Gioco – Tea Book Tag

  1. Concordo sulla maggior parte delle risposte 😀 io comunque “Delitto e Castigo” non l’ho mai concluso xD

I commenti sono chiusi.