I miei autori del cuore – J.K. Rowling

Dopo avervi parlato di Nicholas Sparks (per leggere l’articolo cliccate qui), sul quale presto arriveranno nuovi articoli, oggi ho deciso di parlarvi di un altro autore che porto nel cuore, questa volta una donna: niente di meno che la fantastica J.K. Rowling.

Tutti conosciamo la storia che l’ha resa famosa in tutto il mondo, la fortunatissima saga di Harry Potter, che conta milioni di fans ancora oggi, i meravigliosi Potterheads. Ma la Rowling ha dimostrato di non essere una semplice scrittrice di fantasie, di favole per bambini, come alcuni la considerano. Personalmente, credo che questi giudizi scaturiscano dall’avversione di molti per il genere fantasy, e di conseguenza, per la saga di Harry Potter: pregiudizi che la Rowling e le sue storie successive non meritano, perché con i bambini hanno poco a che fare. Con Il seggio vacante, la Rowling è riuscita a distaccarsi dal marchio che fino ad allora l’aveva segnata semplicemente come “l’autrice di Harry Potter“: voi che dite, magia o talento? 😛

Successivamente, la Rowling ha pubblicato un libro sotto lo pseudonimo di Robert Galbraith, indicato come un autore al suo debutto. Il romanzo, un giallo dal titolo Il richiamo del cuculo, ottenne fin da subito un grande successo, molto prima che si scoprisse che a scriverlo era stata proprio J.K. Rowling, la quale voleva evitare che il libro avesse successo solo grazie al suo nome e alla sua fama. Infine, nel 2014, è stato pubblicato anche Il baco da seta, seguito de Il richiamo del cuculo, con nuove indagini dell’investigatore privato Cormoran Strike.

Ecco qui la mia collezione dei libri di J.K. Rowling:

2015-05-27_10.05.51

 

La mia collezione comprende:

  • tutti i volumi della saga di Harry Potter, comprese le edizioni inglesi dei primi due libri Harry Potter e la Pietra FilosofaleHarry Potter e la Camera dei Segreti;
  • i libri relativi al mondo di Harry Potter che la Rowling ha pubblicato per beneficenza, Gli animali fantastici: dove trovarli, Le fiabe di Beda il Bardo e Il Quidditch attraverso i secoli;
  • Il seggio vacante;
  • Il richiamo del cuculo in versione e-book, che è anche la mia attuale lettura, e spero di comprare presto anche Il baco da seta.

Il mio amore per questa scrittrice è nato molto tempo fa, quando per la prima volta lessi, ancora prima che uscisse il relativo film, Harry Potter e la Pietra Filosofale: come dico sempre, lo considero il libro che ha cambiato la mia vita da lettrice. Ho sempre letto, da quando ho imparato a leggere, ma prima ritenevo la lettura un semplice passatempo, non una passione uno stile di vita (voi lettori sicuramente mi capirete 😛 ) a tutti gli effetti. Con quel libro, imparai cosa vuol dire leggere e immergersi completamente in una storia, immedesimarsi in un personaggio (Hermione è sempre stato il mio personaggio preferito ♥ ), desiderare di vivere quelle avventure (a proposito, sono su Pottermore e sono un’orgogliosissima Corvonero ♥ ). E non solo: imparai cosa vuol dire aspettare di leggere impazientemente i seguiti di una saga, che credo sia una delle cose più difficili per un lettore 😀 Quando iniziai la mia avventura a Hogwarts, i primi quattro libri erano già stati pubblicati, ma aspettare i successivi tre libri è stata un’esperienza durissima, anche se allo stesso tempo emozionante. Non sapere cosa succederà, quali nuove avventure vivrai insieme a quei personaggi che sono diventati i tuoi migliori amici, quali nuovi amici e nemici conoscerai… Uno dei tanti motivi per cui ordino consiglio la lettura si questa saga, e la lettura in generale, a tutti.

Quando non rimasero più libri e film da aspettare… Be’, disperazione totale. Sentivo che un capitolo della mia vita si era chiuso, ma non definitivamente: come la Rowling ha detto, “Hogwarts will always be there to welcome you home” ♥

tumblr_loe75nK0Uc1qi9iv5o1_500

Come sempre, mi accorgo di aver parlato troppo: perdonatemi, ma quando si tratta di questa storia non riesco a frenarmi 😛

Per quanto riguarda i successivi libri della Rowling, vi posso assicurare che Non ci saranno sventolii di bacchetta o stupidi incantesimi in questo corso non hanno niente a che fare la magia, ma davvero, con il talento indescrivibile della Rowling nel raccontare storie, anche particolarmente delicate e assolutamente non superficiali. Quello che mi ha sempre stupita sono le sue descrizioni: trovo che sia difficile scrivere descrizioni senza risultare pesante, ma lei ci riesce sempre!

Per adesso mi fermo qui con questa meravigliosa scrittrice e donna.

A voi piace? Avete letto qualche suo libro? Sono curiosa di sapere cosa ne pensate! 😉

 

 

Comments

comments

Precedente Quote of the Day - 12 Successivo Quote of the Day - 13

6 commenti su “I miei autori del cuore – J.K. Rowling

  1. Gaia il said:

    Anche io sono un’orgogliosissima Corvonero *_*
    Impossibile non amare lo stile della Rowling, e tutte le avventure che sforna la sua geniale testolina bionda! <3

    • Olga il said:

      Oh, un’altra Corvonero! *.*
      Hai ragione, il suo stile è impossibile da non amare! <3

  2. Anche io sono capitata tra i Corvonero, ma devo ammettere che avrei preferito Grifondoro! 😛 (Forse perchè il mio ricordo dei corvonero si ricollega a Cho Chang! 😛 ahahahah )
    Comunque W Hermione, mai nessuna sarà come lei!! <3

    • Olga il said:

      Ahahah no Cho Chang nooo 😀 Pensa che c’è Luna nei Corvonero <3
      Hermione resterà sempre la migliore <3

  3. Grifondoro presente, non importa quante volte rifaccio lo smistamento, sono Grifondoro nel sangue ahah
    In ogni caso ancora non ho avuto l’occasione di leggere gli altri libri, ma sono nella lista dei libri da leggere *-*

    • Olga il said:

      Secondo me siamo tutti un po’ Grifondoro, Corvonero, Tassorosso e Serpeverde nel sangue.. 😉
      Te li consiglio tutti, ti piacerebbero sicuramente! 😉

I commenti sono chiusi.